Quanto è importante il sonno per i nostri amici cani?

Il sonno è una delle attività più importanti nella vita dei nostri animali domestici e, come per gli esseri umani, dipende da molti fattori. Il sonno riflette gli eventi quotidiani, l'ambiente in cui vive il cane e la frequenza dei pasti, ed è influenzato anche dall'età dell’animale. Il sonno, soprattutto la sua qualità, si ripercuote sull'attività, l'umore e la salute del cane.

Con l'età, le abitudini del sonno cambiano e nella vita di tutti i giorni il sonno viene influenzato dal tipo di alimentazione, più precisamente dalla qualità del cibo ingerito dal nostro amico a quattro zampe. È importante scegliere una dieta di alta qualità, che fornisca al cane vitalità, un buon sonno e una vita lunga e felice.

La qualità e il modo di dormire dipendono dall'ambiente in cui vive e dalle esperienze vissute da sveglio

Il sonno dei nostri animali domestici non è facile da studiare, anche se per loro è importante quanto per noi umani. Proprio come nel nostro caso, nei cani i cambiamenti di modi, schemi e durata del sonno riflettono le esperienze vissute nelle ore in cui sono svegli, e ci indicano anche quanto si sentono a loro agio nell’ambiente in cui vivono.

I risultati più interessanti suggeriscono che il sonno dipende dal luogo in cui dormono, dalla preparazione del lettino e dalla posizione che assumono prima di addormentarsi.

Spesso i proprietari determinano l’orario del sonno dei loro animali domestici lasciandoli soli in una stanza con una zona notte adeguatamente organizzata. Tuttavia, si è verificato che ben 6 cani su 7 (indipendentemente dall’età), che hanno la possibilità di scegliere il luogo per dormire, preferiscono addormentarsi vicino alle persone a loro care.

Cane sul letto

Un sonno insufficiente può essere causato da una varietà di motivi ed è uno dei principali fattori nello sviluppo dell'obesità e del diabete. Una mancanza temporanea di sonno indica una diminuzione della sensibilità all'insulina. Le anomalie metaboliche dovute alla mancanza di sonno sono importanti, perché una ridotta sensibilità all'insulina imputabile al poco sonno può causare sintomi simili a quelli degli animali che già presentano problemi di regolazione della glicemia (diabete). Per questo motivo, un sonno adeguato è fondamentale per gestire i problemi metabolici e la regolazione della glicemia.

Anche l’età e il regime alimentare del cane sono fattori importanti che incidono sulla qualità del sonno

La ricerca dimostra che i cani adulti hanno un senso o un ritmo attività-riposo molto sviluppati. Il ritmo, fondamentale per gli animali, è influenzato sia dall’invecchiamento che dai modelli di alimentazione.

Si sa molto poco sulle abitudini dei cani durante le fasi di infanzia o adolescenza, cioè fino a circa un anno di età.

Proprio come noi, i cani più giovani (fino a pochi mesi di vita) dormono complessivamente più a lungo, mentre la durata del sonno notturno è più breve nei cuccioli e più lunga in quelli che hanno già compiuto un anno. Pertanto, con l'età (fino all'età adulta), la durata del sonno aumenta di notte, mentre i cani anziani dormono di più anche durante il giorno. Nei cani anziani, in media, i sonnellini non sono più lunghi di quelli dei cani giovani, sono solo più frequenti.

Indipendentemente dall'età, è stato dimostrato che mangiare due volte al giorno consente ai cani un numero inferiore di riposini quotidiani, ma più lunghi rispetto a quelli, più numerosi, dei cani che mangiano solo una volta al giorno. Mangiare due volte al giorno permette ai cani di addormentarsi presto la sera e svegliarsi presto al mattino, oltre a una durata del sonno leggermente più breve.

Snack per cani per sonno migliore

La dieta può influire sulle abitudini del sonno dei nostri amati cani?

Anche nei cani i cambiamenti nelle abitudini del sonno, proprio come per noi umani, possono indicare la necessità di modificare la dieta.

Questi cambiamenti indesiderati possono manifestarsi con un sonno prolungato o una mancanza di interesse ad alzarsi al mattino. I cani dormono in media dalle 11 alle 14 ore, con tendenza ad allungarsi se mangiano troppo; al contempo, mangiare e dormire troppo portano all'obesità.

Il sonno o i disturbi del sonno, l’eccessiva letargia e la mancanza di interesse per il movimento possono indicare una dieta scorretta, pesante e difficile da digerire per il vostro animale domestico.

L'obesità può influire sulla qualità del sonno, come accade agli esseri umani. Non solo, nei cani possono manifestarsi anche problemi come ad esempio l'apnea notturna o il russare. Ovviamente, gli animali non possono dircelo come facciamo noi con i nostri partner.

In caso di cambiamenti evidenti e drastici per quanto riguarda il desiderio di muoversi, l’appetito o il comportamento, incluse le abitudini del sonno, è necessario rivolgersi a un veterinario.

Il comportamento dei nostri animali domestici (compreso il sonno) può essere fortemente influenzato da cibo di bassa qualità, che contiene molti additivi. Stiamo parlando dell'influenza degli additivi chimici, come ad esempio esaltatori di sapidità, conservanti e coloranti.

L'impatto degli additivi sul comportamento degli animali, in questo caso dei nostri animali domestici, può essere piuttosto sorprendente: dall’iperattività alla mancanza di concentrazione, fino a una maggiore reattività nei confronti delle persone e degli altri cani nel loro ambiente.

Cane iperattivo

A volte gli additivi possono avere un effetto esattamente opposto, nel qual caso un cane che assume cibo ricco di additivi si comporta pigramente, spesso lo troviamo sdraiato e sonnecchiante. Se questa condizione persiste a lungo, il cane può anche aumentare di peso. I segnali che compaiono quando cominciano ad assumere troppi additivi si traducono in una mancanza di interesse per il gioco e in una riduzione del desiderio, altrimenti caratteristico, di compiacere il loro proprietario.

In questi casi, si consiglia di modificare la dieta e sostituirla con cibo di alta qualità, che aiuterà a ripristinare l’equilibrio naturale, sia in termini di abitudini e bioritmo (stato di attività, calma, attenzione e sonno), così come i sintomi fisici già illustrati.

 

FONTE:

Kinsman, R., Owczarczak-Garstecka, S., Casey, R., et al. (2020). Sleep Duration and Behaviours: A Descriptive Analysis of a Cohort of Dogs up to 12 Months of Age. Animals (Basel), 10(7), 1172–.

Annelies Brouwer A., Asare Bediako, I., Paszkiewicz L., R., et al. (2020). Impact of sleep deprivation and high-fat feeding on insulin sensitivity and beta cell function in dogs. Diabetologia. 63(4): 875–884.

Zanghi M., B., Kerr, W., Gierer, J., et al. (2013).  Characterizing behavioral sleep using actigraphy in adult dogs of various ages fed once or twice daily. Journal of Veterinary Behavior, 8(4): 195–203.

K9 Magazine. (2019, October 20). 5 Signs your dog's diet is affecting their mood.

AlphaDogBehaviour. (2020, November 13). Dog Food and How Can Affect Your Dog's Behaviour.