La pelle - l'effetto del cibo sulla salute della pelle

Proprio come i nostri capelli e la nostra pelle, anche il pelo e la pelle dei cani riflettono il loro benessere generale. I danni causati da condizioni meteorologiche e ambientali avverse possono essere eliminati con una cura adatta, con spazzolature, tagli e bagnetti a intervalli regolari, e soprattutto attraverso una corretta composizione dei pasti, integrati con minerali e vitamine che influiscono sulla salute e sull'aspetto della pelle.

Cane e rughe

L'effetto del cibo e della cura regolare sulla salute della pelle

La pelle è l’organo più grande e uno dei più importanti del nostro animale domestico. Ci comunica immediatamente se il cane riceve cibo e cura adeguati. Dobbiamo essere sempre attenti al nostro cane e monitorare le condizioni della sua pelle, indipendentemente dalla razza o età. Non appena notiamo dei cambiamenti, dobbiamo prestare attenzione a tutto l'organismo. I problemi della pelle sono spesso rilevati quando il cane si graffia, lecca o rosicchia, la pelle diventa rossa, si presentano eruzioni cutanee, forfora e un odore sgradevole che non si riesce a eliminare neanche con cure e bagni regolari. Le cause di questi fenomeni sulla pelle possono essere molto diverse tra di loro. Spesso i problemi possono essere risolti o almeno alleviati con una dieta equilibrata e alcuni integratori; gli snack devono essere sostituiti con altri prodotti esclusivamente con ingredienti di qualità. È inoltre necessario verificare se il cane ha le pulci. I problemi della pelle possono anche essere causati da infezioni, allergie, problemi di metabolismo e situazioni stressanti; consultare un veterinario al riguardo.  

Pelle di cane e prelibatezze

Un’alimentazione corretta e cura e supplementi appropriati - in qualsiasi forma - sono molto efficaci per prevenire eventuali problemi di salute del nostro cane. La composizione e la quantità di cibo devono essere adattate alla razza, al peso e all'età del cane. Il risultato sono salute e benessere, che si rifletteranno sulla sua pelle e sul pelo. I pasti devono essere adeguati per quanto riguarda l'equilibrio di grassi e acidi e contenere antiossidanti, vitamine e minerali. I semi di lino e l'olio di pesce vengono spesso utilizzati come fonti di grassi di qualità. Nella giusta proporzione, offrono un buon supporto all'organismo del cane e aiutano a ripristinare le cellule della pelle. I cani, in particolare le razze a pelo corto e quelli che trascorrono molto tempo all'aria aperta, possono essere protetti dalle radiazioni UV e da danni della pelle integrando la dieta con vitamina E, un eccellente antiossidante naturale, e prevenire così anche l'invecchiamento cutaneo; per questo motivo l'abbiamo inclusa nei croccantini BeShiny e BeStrong, un'ottima fonte di questo antiossidante. Gli antiossidanti prevengono i danni causati all'organismo dai radicali liberi. La vitamina E può essere assunta dai cani per ingestione o può essere applicata per idratare la pelle. Può anche essere utilizzata per massaggiare la pelle del cane.

Cura della pelle del cane

 

FONTE:

Optimizing skin and coat condition in the dog David H. Lloyd PhD, BVetMed, FRCVS, DipECVD Royal Veterinary College (University of London), UK Katrina A. Marsh BSc, PhD: WALTHAM Centre for Pet Nutrition, UK: WALTHAM FOCUS: VOL 9, NO 2, 1999.

Effects of zinc and linoleic acid supplementation on the skin and coat quality of dogs receiving a complete and balanced diet: K.A. Marsh  F.L. Ruedisueli  S.L. Coe  T.G.D. Watson: Volume11, Issue4, December 2000: Wiley Online Library: Veterinary Dermatology.

Diet and Skin Disease in Dogs and Cats: Tim D. G. Watson Author Notes: The Journal of Nutrition, Volume 128, Issue 12, December 1998, Pages 2783S–2789S.